La pianista Pečnik al Revoltella talento croato sotto i riflettori

Domani l’artista si esibirà in un concerto collaterale alla mostra sulle artiste di Zagabria. Con la Filarmonica della capitale ha girato il mondo

TRIESTE

A soli 21 anni ha già vinto più di 80 primi premi e premi speciali in concorsi nazionali e internazionali negli Stati Uniti, in Canada, a Hong Kong, in Finlandia, Germania, Italia, Austria, Ungheria, Spagna, Belgio, Polonia, Russia, Slovenia, Romania, Svizzera e Serbia. Mia Pečnik, giovane pianista croata, si esibirà per la prima volta a Trieste domani, alle 17.30, nell’Auditorium del Revoltella. È stata scelta dalla Comunità Croata di Trieste-Hrvatska Zajednica u Trstu come protagonista del concerto proposto come evento collaterale della mostra “Zagabria, la città delle artiste”, ospitata al Revoltella fino al 12 dicembre. La giovane musicista è apprezzata internazionalmente per il suo fraseggio levigato, la tecnica impeccabile che si combina con lo slancio impetuoso delle sue esecuzioni.


Decisamente impegnativo è il programma che proporrà. Partirà dal "Rondò alla ungherese quasi un capriccio" di Beethoven (in sol maggiore, Op. 129), per poi proseguire con un brano della compositrice croata Dora Pejačević (Impromptu, op. 32b) e chiudere con due capolavori di Chopin: il Notturno e la complessa Sonata per piano n.2 in si bemolle minore. L’ingresso al concerto è gratuito previa prenotazione dei posti al TicketPoint di corso Italia, oppure online.

La splendida e talentuosa pianista ha iniziato a suonare il piano e a 15 ha debuttato con l’Orchestra filarmonica di Zagabria, con la quale si è esibita in diversi stati, tra cui il Kuwait e, in Italia, all’Auditorium Parco della Musica a Roma. Come vincitrice del Gran Premio al concorso “American Fine Arts Festival-International Concerto Competition” si è esibita alla Carnegie Hall di New York, dove ha tenuto un recital anche nel maggio 2017, dopo aver vinto il primo premio del concorso "Debut International Piano Competition”. Nel novembre 2020 ha vinto il premio “Ivo Vuljević” per il più grande successo musicale tra i giovani croati e nel dicembre 2019 il “Young Musician of the Year Award” in Croazia, il più prestigioso per giovani talenti.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Un'auto senza targa in fiamme nei campi a San Floriano del Collio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi