Nicole Krauss apre a Venezia “Incroci di civiltà”

Sarà la scrittrice newyorkese Nicole Krauss (foto) a inaugurare, il 3 novembre, alla Scuola Grande di San Rocco, alle 18, la 14° edizione di Incroci di civiltà, il Festival internazionale di letteratura a Venezia, organizzato dall’Università Ca’ Foscari con Fondazione di Venezia e Comune. Fino al 6 novembre si incontreranno in città ventisei scrittori originari di quattordici Paesi: Gran Bretagna, Germania, Italia, India, Olanda, Francia, Stati Uniti, Serbia, Turchia, Cina, Afghanistan, Repubblica del Congo, Argentina, Haiti. Tra gli ospiti in cartellone Wilfried N’Sondé, autore congolese che vive in Francia (giovedì 4), Jan Brokken e H.M. van den Brink (giovedì 4), Caterina Edwards, canadese di origini istriane e Vittorio Longhi, giornalista e attivista italo-eritreo, l’attivista turca Asli Erdogan, l’argentino Rodrigo Fresan (5 novembre), il serbo Oto Horvat (6 novembre). Prenotazione obbligatoria su www.incrocidicivilta.org

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi