Contenuto riservato agli abbonati

Ariella Reggio in carcere sorella Robespierre in attesa della grazia

Giovedì 21 ottobre apre la stagione al Bobbio il nuovo testo di Alessandro Fullin anche interprete della commedia con Marzia Postogna

TRIESTE. La Rivoluzione Francese scoppiò anche a Trieste. Ce lo assicura Alessandro Fullin, autore della commedia in dialetto che - per tradizione - giovedì 21 ottobre aprirà la stagione della Contrada al Teatro Bobbio (ore 20.30).

"Le sorelle Robespierre" è il titolo. Il rivoluzionario incorruttibile aveva certo delle sorelle. Non così decisive, però, nella storia francese da meritare una commedia.

«Volutamente si tratta di un falso storico.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

"Chiara mi vuoi sposare?": la proposta di Ester sul campo di rugby a fine partita a Bari

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi