Contenuto riservato agli abbonati

Sulle carte da parati panoramiche le tappe e i personaggi dell’indipendenza della Grecia

La mostra “Les Combats des Grecs. Papiers Peints. Decorazioni filelleniche in palazzi italiani” da sabato 16 ottobre al Magazzino 26 per celebrare il bicentenario del Paese. Alto artigianato realizzato in Francia

TRIESTE. Il primo consolato della “nuova Grecia”, quella sorta con la guerra d’indipendenza contro i Turchi del 1821, fu istituito a Trieste nel 1830, in ragione dei rapporti particolari che il mondo ellenico aveva con la città, che per i Greci ha sempre rappresentato una realtà molto importante. Per tali motivi “nell’ambito delle celebrazioni per il bicentenario dell’indipendenza, il Consolato Generale Onorario di Grecia a Trieste - spiega il console Marina Kedros - ha voluto commemorare questa grande data, importantissima per la Grecia, con la mostra “Les Combats des Grecs.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

"Chiara mi vuoi sposare?": la proposta di Ester sul campo di rugby a fine partita a Bari

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi