Contenuto riservato agli abbonati

Con Madama Butterfly ritorna al Verdi di Trieste il Giappone di Puccini

Dal1° al 9 ottobre il celebre capolavoro nel nuovo allestimento per le regia di Alberto Triola e Libero Stelluti. Maestro concertatore e direttore Francesco Ivan Ciampa

TRIESTE “Madama Butterfly” ritorna in scena al Teatro Verdi di Trieste. Venerdì alle ore 20.30 prima rappresentazione del capolavoro di Giacomo Puccini con i versi di Illica e Giacosa ispirati dall’omonimo dramma di David Belasco nell’allestimento della Fondazione Teatro Lirico Verdi di Trieste per la regia di Alberto Triola in collaborazione con Libero Stelluti. Maestro concertatore e direttore è Francesco Ivan Ciampa, maestro del Coro Paolo Longo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, un migliaio di No Green Pass in piazza

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi