Contenuto riservato agli abbonati

La “Traviata” riapre il Teatro Verdi di Trieste. Il 25 giugno serata di gala con la voce di Ruth Iniesta

Il soprano spagnolo Ruth Iniesta dal 25 giugno al 3 luglio al Teatro Verdi

In cartellone anche “Il lago dei cigni”, “La vedova allegra” e “Il barbiere di Siviglia” L’anno nuovo s’inaugura col debutto mondiale di “Amorosa presenza” di Nicola Piovani

TRIESTE Ripartire con entusiasmo è lo sprone del sindaco Roberto Dipiazza, intervenuto alla presentazione della nuova attività artistica 2021/2022 della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi. L’incontro, il 12 maggio nella sala principale del teatro, oltre agli intermezzi musicali di Coro e Orchestra diretti da Yuki Yamasaki, ha accolto gli interventi sinceramente emozionati del sovrintendente Stefano Pace – dopo i ringraziamenti a sponsor e istituzioni per un lapsus cita il 2020 come nuovo anno – del direttore generale Antonio Tasca – «grazie di cuore a tutte le maestranze» - del direttore artistico Paolo Rodda – «seguiamo il solco della tradizione, pensando però anche a proposte nuove» ma anche del maestro Nicola Piovani, grato al cinema «per aver potuto indagare le molteplici...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/13 Live Speciale Quirinale - Salti di fine stagione. Con Corrado Augias e Stefano Folli

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi