Contenuto riservato agli abbonati

Tour tra le 7 panchine arancioni dei produttori di Ribolla di Oslavia

Una delle panchine arancioni di Oslavia

Le sedute sono ora tappe di un tour da percorrere a piedi diviso in tre appuntamenti che, Covid permettendo, partiranno dall’8 maggio per poter visitare anche le cantine e assaggiare la Ribolla di Oslavia da cui tutto è partito

Apro (associazione produttori Ribolla di Oslavia) ha finito lo scorso ottobre -in occasione dell'appuntamento annuale RibolliAMO -di posizionare le 7 panchine arancioni sui luoghi più suggestivi e panoramici di Oslavia. Una per cantina: Dario Princic, La Castellada, Gravner, Primosic, Fiegl, Radikon e Il Carpino. Le sedute sono ora tappe di un tour da percorrere a piedi diviso in tre appuntamenti che partiranno dall’8 maggio per poter visitare anche le cantine e assaggiare la Ribolla di Oslavia da cui tutto è partito.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi