Contenuto riservato agli abbonati

Così la Commedia che diventò Divina continua a parlarci

Le commemorazioni e le celebrazioni sono l’occasione per fare il punto sugli studi intorno al capolavoro. E gli antichi manoscritti “locali” serbano nuove scoperte  

TRIESTE Dopo il successo della prima iniziativa, celebrata lo scorso anno appena dopo lo scoppio della pandemia, il Dantedì arriva alla sua seconda edizione. Il 2021 è un anno evocativo: celebriamo il settimo centenario della morte di Dante, e questo accade nel pieno di un’epoca pop e più trasgressiva. Anche se il momento attuale resta avaro di contatti umani, la tecnologia rende disponibili molti eventi sulla rete: ci sarà davvero, per tutto l’anno, l’imbarazzo della scelta, con una concentrazione particolare in questa fine del mese di marzo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste il giorno dopo la guerriglia: la polizia presidia il porto di Trieste

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi