Contenuto riservato agli abbonati

Gobetti: «Le foibe non furono genocidio. Basta ingerenze politiche»

Esce per Laterza un saggio-pamphlet dello studioso torinese, una diretta presa di posizione contro le mistificazioni su una dolorosa pagina di storia. «I fatti sono stati strumentalizzati» 

TRIESTE L’intento è esplicito sin dalle prime pagine: “Questo libro nasce da un’urgenza. Quella di fermare il meccanismo che si è messo in moto, impedire che il Giorno del Ricordo diventi una data memorabile fascista, togliere ai propagandisti politici il monopolio delle celebrazioni”. Non le manda a dire Eric Gobetti, studioso di fascismo e storia della Jugoslavia, nel suo saggio-pamphlet “E allora le foibe? ”, (pagg.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, punto lavori all'ex caserma della Polstrada di Roiano

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi