Contenuto riservato agli abbonati

“Underground” di Kusturica apre l’edizione 32 di Trieste Film Festival

L’immagine simbolo dell’edizione 32 di Trieste Film Festival firmata dall’ungherese Marietta Varga

Online dal 21 al 30 gennaio con un focus sul trentennale delle guerre balcaniche. Al protagonista Miki Manojlovic l’Eastern Star Award. Oltre 50 titoli su Mymovies

TRIESTE È una #CulturalExposure quella del 32° Trieste Film Festival, un’esposizione culturale in speciale edizione online, rappresentata dalle immagini della giovane fotografa ungherese Marietta Varga. Un’edizione digitale affatto limitata, che amplia il programma di due giorni, propone un focus sul trentennale delle guerre balcaniche, apre con un film di culto e consegna il premio Eastern Star a un attore molto amico delle nostre terre.

Sarà infatti “Underground” di Emir Kusturica, Palma d’oro a Cannes nel 1995, il film di apertura del 32° Trieste Film Festival, in programma dal 21 al 30 gennaio 2021 online su MYmovies.


«Il focus sul trentennale delle guerre balcaniche (1991/2021) è un progetto a cui stavamo lavorando da anni – spiegano...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Piancavallo, di notte vanno in scena i "rally clandestini"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi