Contenuto riservato agli abbonati

Trieste pronta per Hemingway, protagonista Liev Schreiber

Il film dal romanzo “Di là dal fiume e tra gli alberi” sarà girato a Venezia e in Friuli, a Villa Kechler de Asarta. In città aperto il set de “I fantasmi della rivoluzione” di Thanos Anastopoulos

TRIESTE Il Friuli Venezia Giulia è tornato terra di set, nonostante le difficoltà del Coronavirus. In regione sono ben quelli aperti in questi giorni e un nuovo progetto è in arrivo: si tratta del film “Di là dal fiume e tra gli alberi”, tratto dall’omonimo romanzo di Ernest Hemingway pubblicato nel 1950, che trasfigura nell’amore tra il maturo colonnello Richard Cantwell e la diciannovenne Renata la vera passione che legò lo scrittore alla giovane nobile veneziana Adriana Ivancich.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Giornata della memoria a Trieste, il sindaco invita Arcigay alla cerimonia in Risiera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi