Contenuto riservato agli abbonati

Brunori Sas in Porto vecchio canta «andrà tutto bene»

Il concerto del cantautore davanti a mille persone secondo le regole anti Covid con i suoi successi da “Cip!” al più recente “Un errore di distrazione” 

TRIESTE Sono le 18.15 e comincia a fare più fresco quando lo show inizia e Brunori Sas sorridente saluta Trieste con un «buon tardo pomeriggio, grazie di cuore, penso che anche voi stiate condividendo la gioia di stare insieme». Scherza poi: «So che siete venuti per me fino a un certo punto» e attacca con “Il mondo si divide”. Una scaletta incentrata all’inizio su “Cip!” ma che non dimentica i successi precedenti con brani come “Come stai”, o il recente “Un errore di distrazione” (dal film “L’ospite”), in un’ora e mezza di musica sempre inframmezzata dalle parole, le battute, la verve di quello che si conferma a Trieste come uno dei migliori cantautori di questi anni.

«E vedrai che andrà...

Video del giorno

Metropolis/126 - Ucraina, Di Feo: "Ecco perchè gli F-35 italiani stanno proteggendo l'Islanda dai russi"

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi