Cara Virginia, una lettera da Trieste per dirti maledetta te, creatura viziata

L’aristocratica androgina e la scrittrice di “Orlando”: nel 1925 iniziarono un’intensa relazione Un anno dopo, sulla via per Teheran, la nobildonna inviò all’amica parole passionali, mai scritte

Sandwich con crema di sgombro, zucchine e fiori di zucca

Casa di Vita