La città dalle troppe radici: e quindi, forse, nessuna. Slanciata oltre il confine e rannicchiata su se stessa

Poli d’aria, Manuela Trimboli.

Ci somigliamo, io e Trieste, così bipolare che metterebbe a dura prova anche Basaglia. Il destino: solo sfiorarsi

Sandwich con crema di sgombro, zucchine e fiori di zucca

Casa di Vita