Tutte le donne del vagabondo Ulisse da Circe femminista a Calipso abbandonata

Foto di Claudia Spaziani

Marilù Oliva riscrive l’Odissea dal punto di vista  delle tante protagoniste femminili del poema omerico

Pasta con canocchie, mandorle e limone

Casa di Vita