“Proustinetto” ed Ernesta che gli svelò Trieste, la città mai vista, la capitale della sua gelosia

L’amica dogaressa originaria della “maledetta”: perché qui veniva, per altre passioni, l’amata Albertine. Quasi un omaggio: le tracce nellle pagine finali di “Sodoma e Gomorra”, snodo verso “La prigioniera”

Focaccia semintegrale con licoli

Casa di Vita