Contenuto riservato agli abbonati

La Berimbau compie 20 anni: così il Brasile è arrivato a Trieste

Fabio Allman e la Banda Berimbau

In piazza Verdi il concerto della banda ospite il cantautore carioca Fabio Allman

TRIESTE Trieste come Rio. Ritmi, suoni e colori collegati al caldo tropicale di questi giorni andranno in scena oggi, sabato 17 agosto,, in piazza Verdi. Dove, alle 21, all’interno della rassegna Trieste Estate, si esibirà la Banda Berimbau che celebra i vent’anni dalla fondazione con un concerto a ingresso libero che avrà un ospite speciale: Fabio Allman della pluripremiata banda Monobloco. Come di consueto, la frizzantissima ed energica formazione darà vita prima a una sfilata di batucada, con partenza alle 20.30 da piazza della Borsa a piazza Unità e arrivo alle 21 in piazza Verdi dove avrà luogo l’esibizione. Il concertone con Fabio Allman del notissimo gruppo triestino di percussioni brasiliane fondato nel ’99 rappresenta il momento apicale di un anno di celebrazioni «a ritmo di samba» che ha visto la banda presenziare con la sua bateria a numerosissimi eventi, in città e fuori: Maniago, Tolmezzo, Gorizia, Venezia Brescia, con alcune puntate in Slovenia e Croazia e al festival “Mega Samba” di Sesimbra, in Portogallo.

Il concerto di oggi vedrà alla chitarra Pai Benni, al basso Romano Baldassi e alle tastiere Andrea Parlante che accompagneranno il cantante, cantautore e percussionista brasiliano protagonista della rinascita del Carnevale di strada di Rio de Janeiro nelle melodie di grandi classici del samba carioca, passando dall’afro, al funk e al samba-rock. E ci sarà spazio anche per un assaggio della cultura musicale brasiliana nordestina. Grazie al progetto “Berimbau Mirim-Scuole”, saranno presenti poi per la prima volta sul palco tre percussionisti di appena quindici anni, ma già membri a pieno titolo della Banda: Lorenzo, Simone e Jacopo. «Per noi – anticipa il direttore artistico della Banda Berimbau, Davide Angiolini – è un grande onore poter festeggiare il ventennale con Allman: è il terzo evento che teniamo assieme nel giro di due anni e la nostra sta diventando qualcosa di più di una semplice collaborazione. Oggi eseguiremo pezzi di musica popolare brasiliana e del suo gruppo storico. Sarà una serata che si svolgerà in tre fasi: la sfilata iniziale, a cui parteciperà tutta banda, per trasportare la gente in massa verso il palco e, a un momento solo percussivo in cui verrà privilegiata la parte ritmica, seguirà l’esibizione vera e propria che vedrà impegnato un gruppo ristretto di musicisti che accompagneranno l’ospite fino al termine del concerto». —

 

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi