Quella tonaca non era per lui. Il castigo al frate banchiere che amava la bella vita

Il luogo del delitto disegnato da Gianluca Chicconi

Un fortissimo colpo sul grande portone di legno rimbomba in sala, una figura affannosamente si fa largo  Fa qualche metro, ma capitola a terra tremante incapace di parlare e sporco di sangue

Spaghetti di verdure con ragù di crostacei e crema di patate al timo

Casa di Vita