Goran Bregović al Rossetti porta tre lettere da Sarajevo

Stasera l’artista bosniaco in concerto con la sua orchestra di diciotto elementi: «A sedici anni il rock era l’unica via per protestare senza finire in galera»

Zuppa di zucca, farro e fagioli neri

Casa di Vita