Ci vuole coraggio per l’assaggio: peperoncino show a Muggia

Al Montedoro Shopping Center una due giorni con oltre cento varietà di una ventina di Paesi

TRIESTE Avete avuto mail il coraggio di assaggiare almeno uno tra Trinidad moruga scorpion, Bhut Jolokia e Ghost chili? Fino a oggi, al Montedoro Shopping Center di Muggia, i palati più coraggiosi potranno arrischiarsi a farlo nella 2ª edizione della grande mostra-mercato del peperoncino.

All’interno del centro commerciale rivierasco verranno esposte oltre 100 varietà di peperoncini differenti provenienti da oltre venti Paesi fra i quali India, Brasile, Messico, Perù, Bolivia, Cile, Thailandia, Ungheria, Malesia e Cina. A fare da ciceroni saranno Viviana e Roberta Zaltieri, le sorelle mantovane titolari dell’azienda agricola La Margherita di Gazoldo degli Ippoliti, un vivaio specializzato in piante commestibili. Già i soli nomi mettono paura alle papille gustative: Purple Naga Viper, Sepia Serpent, Douglah Billy Boy, The Beast, peperoncini che raggiungono piccantezze estreme. Per gli amanti della tradizione saranno presenti anche i più famosi peperoncini naturalizzati italiani, dal Mazzetto al Diavolicchio al Tondo da farcire.

Ma, come detto, non mancheranno le specialità dai luoghi più lontani tra cui i peperoncini tipici dell’Indonesia come il Cabe Rawit, oppure dal Venezuela come l’Aji Jobita. Ci sarà anche l’Aji Charapita, il peperoncino più costoso al mondo dal frutto piccolissimo. Soddisfatto il direttore del Montedoro Shopping Center Sergio Bavazzano: «Prima dell’eventuale acquisto, o anche semplicemente per mettersi alla prova, i clienti potranno assaggiare le bacche di peperoncino più interessanti per scoprire qual è il grado di piccantezza che si riesce a tollerare: la degustazione in entrambe le giornate sarà assistita dalle sorelle Zaltieri». Ma non solo. Il pubblico avrà la possibilità di effettuare il pica-test, una degustazione guidata per sperimentare i diversi gradi di piccantezza degli esemplari in mostra. 

Arrosto di maiale con funghi e castagne

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi