Chi era Marchionne, lo straniero nel regno sabaudo della Fiat che mise fine all’industria del ’900

Un saggio di Paolo Bricco ricostruisce la figura del manager, che si considerava istriano d’adozione