La sceneggiatura più bella di tutte è del film “Non essere cattivo”

Agli autori Francesca Serafini, Giordano Meacci e Claudio Caligari, recentemente scomparso, consegnato il più importante riconoscimento al concorso di Gorizia. La giuria: «Tutti d’accordo»