In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
PROVA

A Trieste la storia dei trasporti fra bus e tram

Al Museo Ferroviario all’ex stazione di Campo Marzio foto, modellini e mezzi storici. Con cioccolatini

1 minuto di lettura

TRIESTE Alla scoperta della storia degli autobus di Trieste dal 1933 a oggi attraverso foto, modellini, disegni e autobus storici perfettamente funzionanti. Ecco “Bus, che passione”, manifestazione che si svolge sabato e domenica 5 e 6 settembre al Museo Ferroviario di Campo Marzio, a Trieste.

La rassegna prevede la presenza di autobus storici nell’area esterna, perfettamente marcianti. Qui è allestito anche un circuito per modellini di autobus telecomandati costruiti in scala 1.24-1.32.

Ma la manifestazione ospiterà anche una collezione di modellini in scala 1/43 degli autobus un tempo in dotazione all’Acegat e all’Act, nonché quelli di ultima generazione. Chi invece preferisce il tram, potrà ammirare un modello funzionante del tram di Opicina (scala Lgb), riprodotto e marciante su circuito. Possibile assaggiare gratis il famoso cioccolatino “al tram”: la degustazione sarà offerta domenica alle 11.

Domenica si terrà anche il concorso fotografico “Pin Up... in viaggio nel tempo”: “Bus, che passione” sarà visitabile domenica (9-13 e 16-18.30).

I commenti dei lettori