Nel circuito dell’Ert ritorna “Magazzino 18”

UDINE. Nella stagione 2014-2015 gli spettacoli organizzati dall'Ert, Ente teatrale regionale nel Friuli Venezia Giulia hanno avuto una affluenza media di pubblico dell'85 per cento con punte del 100...

UDINE. Nella stagione 2014-2015 gli spettacoli organizzati dall'Ert, Ente teatrale regionale nel Friuli Venezia Giulia hanno avuto una affluenza media di pubblico dell'85 per cento con punte del 100 per cento. Lo ha reso noto Alessandro Malcangi, presidente dell'Ert, ieri a Udine nella conferenza stampa che ha fornito anche alcune anticipazioni sulla stagione prossima.

Nei teatri gestiti dall'Ert - dove nella stagione sono stati presentati 84 titoli per un totale di 160 giornate di spettacolo, 47 delle quali hanno avuto per protagoniste produzioni del Friuli Venezia Giulia - particolarmente graditi sono stati “Magazzino 18” di Simone Cristicchi, “Taxi a due piazze” di Gianluca Guidi e “Otello, la H è muta” degli Oblivion.

Tra gli spettacoli della stagione 2015-2016, il presidente Malcangi e il direttore dell'Ert, Renato Manzoni, hanno ricordato che sarà riproposto “Magazzino 18”, la commedia “Tre alberghì” di Jon Baitz e “Come cavalli che dormono in piedi” su testi di Paolo Rumiz.

Nell'incontro stampa Malcangi e Manzoni si sono soffermati sui tagli del Fus. «Abbiamo incassato 413 mila euro sui 440 dell'anno prima. Tagli dovuti perchè quest'anno sono entrate nella distribuzione dei fondi ai circuiti multidisciplinari anche le regioni Lombardia ed Emilia Romagna. Ma questo non ci deve abbattere. Contiamo ovviamente sulla Regione, ma anche sul lavoro di questi anni per poter recuperare risorse a livello nazionale», hanno concluso i due operatori culturali».

Video del giorno

Trieste, la protesta del "caffè contro il Green Pass" in piazza Unità

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi