Petrowskaja racconta a Trieste gli ebrei tra Kiev e l’Europa

La scrittrice, che si è trasferita a Berlino dove scrive per testate russe e tedesche, ha ottenuto un grande successo con la saga familiare “Forse Esther” (Adelphi)

Zuppa di zucca, farro e fagioli neri

Casa di Vita