Il libro
Luca Parmitano 

Da Homo Sapiens a Caelestis e Martianus: così i viaggi nello Spazio cambieranno il nostro corpo

Intervista a Tommaso Ghidini, responsabile della divisione Strutture, meccanismi e materiali dell’Agenzia spaziale Europea

15 minuti di lettura

Spazio, 16 luglio 2013. A circa 400 chilometri dalla Terra, l’astronauta dell’Agenzia spaziale Europea, Luca Parmitano, ha cominciato la sua seconda attività extraveicolare (in gergo, Eva). È il primo, e finora unico, italiano ad avere passeggiato nello Spazio. Posto che, là, oltre l’atmosfera, nell’ambiente più inospitale di tutti, parlare di passeggiate sia fuorviante.

Parmitano ne ha una prova in quella che, anche in un documentario, sarà celebrata come Eva

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori