Arriva Windows 11, ma non per tutti i computer

L'aggiornamento gratuito del sistema operativo di Microsoft disponibile da oggi sui dispositivi più recenti; per quelli più vecchi bisognerà aspettare ancora
1 minuti di lettura

Dopo sei anni esce un nuovo sistema operativo di Microsoft: Windows 11 è disponibile a partire dal 5 ottobre 2021. Presentato lo scorso 24 giugno, l'aggiornamento gratuito al sistema operativo sarà scaricabile sui Pc Windows 10. Allo stesso tempo cominceranno a essere disponibili i computer preimpostati col nuovo sistema operativo. L'aggiornamento gratuito "sarà graduale e misurato con un focus sulla qualità", ha fatto sapere Microsoft, "i dispositivi idonei nuovi riceveranno per primi l'aggiornamento, che verrà implementato successivamente sui dispositivi già presenti sul mercato, secondo alcuni criteri: modelli di intelligence che valutano l'idoneità dell'hardware, metriche di affidabilità, età del dispositivo e altri fattori che impattano sull'esperienza di aggiornamento". Microsoft punta a offrire l'aggiornamento gratuito a Windows 11 a tutti i dispositivi idonei entro la prima metà del 2022. Tra le caratteristiche del nuovo sistema operativo ci sono il nuovo design, il menu start rinnovato, la modalità 'snap' per una migliore gestione delle finestre, la chat di Microsoft Teams integrata, le ottimizzazioni per il gioco e per migliorare le prestazioni e nuove app di sistema, tra cui il Microsoft Store. Le prime recensioni, tuttavia, segnalano come molte delle funzioni promesse non siano disponibili da subito. 

 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito