In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
serie c

La Triestina calcio crolla a Piacenza e scivola all’ultimo posto solitario in classifica

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

PIACENZA-TRIESTINA 2-0

Marcatore: st 18’ Morra, st 47’ Rizza

TRIESTE. Adesso veramente è troppo. La Triestina non riesce a tenere a bada nemmeno il Piacenza ultimo della classe che compie l’operazione sorpasso. Ancora una volta , dopo un discreto primo tempo, senza però la capacità di pungere, nella ripresa l’Unione è arretrata lasciando spazio ai padroni di casa. E in 20’ i piacentini sono passati con un colpo di testa di Morra e hanno gettato alle ortiche altri due palloni dimostrando la scarsa lucidità degli uomini di Scazzola e la fragilità dei triestini. Nonostante questo il Piacenza ha vinto con pieno merito. All’Unione (che chiude anche in dieci per il rosso a Felici), non resta che il disonore dell’ultima piazza, del secondo gol di Rizza al 48’ e di un futuro sempre più buio, per la squadra e per mister Pavanel.

Una debacle pesantissima per l’undici del presidente Giacomini.

In 16 incontri l’Unione ha totalizzato solo 11 punti.

Domenica 4 dicembre la Triestina tornerà in campo per affrontare allo stadio “Rocco” la Feralpisalò, attualmente la seconda forza del torneo ad un solo punto dalla capolista Pordenone.

I commenti dei lettori