In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
calcio serie C

La Triestina vicina a Lombardi esterno destro con anni in B

Il giocatore di scuola Lazio ha 27 anni ed è reduce da uno spezzone di stagione con la Reggina e può giocare su entrambe le fasce ma anche in appoggio alle punte

Antonello Rodio
Aggiornato alle 1 minuto di lettura

TRIESTE Nel vorticoso e movimentato mercato alabardato di quest’estate, la Triestina è vicina a piazzare un altro colpo, un nome di quelli di maggior esperienza ma comunque ancora giovane e non certo stagionato. Stiamo parlando di Cristiano Lombardi, che ad agosto compirà 27 anni ed è giocatore piuttosto duttile, vista la quantità di ruoli in grado di coprire. Svincolato dopo la scadenza del suo contratto con la Lazio, tendenzialmente si tratta di un centrocampista esterno di destra, ma che ha giocato spesso anche a sinistra, senza disdegnare di giocare più avanzato, anche da ala su entrambe le fasce. E in qualche occasione ha giostrato anche da seconda punta. Se la società rossolabardata porterà a termine l’operazione, va detto che sulla qualità del giocatore non ci sono dubbi e parlano i numeri. Lombardi vanta infatti ben 35 presenze e un gol in serie A, numeri ottenuti con le maglie di Lazio e Benevento.

La maggior esperienza se l’è fatta in serie B, dove fra Trapani, Venezia, Salernitana e Reggina ha raccolto ben 56 presenze e 6 gol. Paradossalmente è quasi un novizio della serie C, visto che ci ha giocato solamente un campionato nella lontana stagione 2015/2016, quando con la maglia dell’Ancona ha collezionato 25 presenze segnando 4 reti. Inoltre da ragazzo ha giocato anche nelle nazionali under 18 e 19, e con la Primavera della Lazio (50 partite con 22 reti) ha vinto campionato, Coppa Italia e Supercoppa.

Purtroppo nelle ultime due stagioni è stato gravemente penalizzato dagli infortuni e questo spiega le poche presenze dell’ultimo periodo. In particolare due anni fa ha avuto un problema muscolare piuttosto serio che l’ha tenuto fuori parecchi mesi. Negli ultimi mesi della scorsa stagione, quando era in prestito alla Reggina in serie B, è comunque tornato a giocare mettendo assieme 8 presenze e una rete. Per caratteristiche può essere un’alternativa sia a Furlan che a Rocchetti, ma può essere anche un innesco per interessanti soluzioni offensive. Nota di colore, Lombardi è fresco sposo visto a giugno ha convolato a nozze e alla cerimonia hanno preso parte diversi ex della Primavera della Lazio, suoi compagni nel campionato di categoria vinto nel 2013.

Fra le altre squadre molto attivo il Lecco, che ha acquisito il portiere Simone Stucchi dal Piacenza e risolto con il pari ruolo Stefano Rubbi, che va alla Pergolettese. Inoltre è molto vicino al difensore Stanga dal Milan. Il Novara intanto conferma e rinnova con l’attaccante Babacar Diop, mentre il Padova prolunga con il difensore argentino Nahuel Valentini. Alla Feralpi intanto arriva in prestito dal Cesena l’attaccante Filippo Pittarello. —

I commenti dei lettori