Pallacanestro Trieste, Maffezzoli nominato vice di coach Legovich

Contratto annuale per l’allenatore veronese che vanta oltre 200 presenze in campionato oltre all’esperienza in azzurro

TRIESTE. Sarà Massimo Maffezzoli la spalla di Marco Legovich sulla panchina della Pallacanestro Trieste. L’esperto coach veronese, oltre 200 presenze in serie A da vice con uno scudetto, due coppe Italia e una supercoppa Italiana vinte con Sassari, ha firmato il contratto annuale che gli consentirà di vestire il biancorosso nella prossima stagione.

Scelta presa da Legovich e condivisa da Ghiacci, che in Maffezzoli ha intravisto il profilo giusto per dare a Marco il necessario supporto nel prossimo campionato. Vice in piazze importanti del panorama cestistico nazionale, Maffezzoli è stato assistente allenatore di Meo Sacchetti in nazionale seguendo gli azzurri fino ai mondiali del 2019. Porta a Trieste una profonda attenzione statistica al gioco unita ad un’oculata gestione dei giocatori in campo.

«Con la firma di Massimo Maffezzoli inizia a prendere forma lo staff tecnico che abbiamo in mente – le parole di Mario Ghiacci – un elemento importantissimo per affiancare Marco Legovich. Coach Maffezzoli ha una grande esperienza che gli viene dall’aver lavorato in piazze caldissime e dall’aver affrontato competizioni internazionali. Sopra ogni cosa ci hanno colpito la sua preparazione e l’etica del lavoro, decisamente in linea con quella del nostro capo allenatore. Ha idee chiare, fresche, “audaci” come ci piace dire in questo inizio di stagione, che porteranno senza dubbio innovazione in un ambiente che ha bisogno di sognare in grande. A lui il mio personale in bocca al lupo per un campionato che si preannuncia tostissimo».

Grandissimi stimoli da parte di Maffezzoli, un coach che dopo l’esperienza dello scorso anno a Chieti aveva voglia di rimettersi in gioco sposando un percorso in grado di regalargli le motivazioni giuste.

«Sono molto contento di entrare ufficialmente a far parte del nuovo progetto della Pallacanestro Trieste – il primo commento di coach Maffezzoli – la voglia di costruire qualcosa di importante partendo dalle persone è stata la molla decisiva assieme all’entusiasmo mostrato da Marco nel volermi con sé in questa nuova avventura. Ringrazio lui, il presidente, il cda, i soci, ed il mio procuratore per aver reso possibile questo nuovo connubio. Non vedo l’ora di iniziare».

Sistemata la casella del vice, nei prossimi giorni arriveranno novità anche sul terzo allenatore che affiancherà Legovich e Maffezzoli completando lo staff tecnico della prossima stagione.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Sudafrica, 22 giovani trovati morti in un night club: la polizia sul luogo della tragedia

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi