Contenuto riservato agli abbonati

L’ingegnere, l’insegnante e il team di studentesse: il miracolo Futurosa orgoglio di tutta Trieste

Le storie delle 11 giocatrici che hanno dominato il campionato di B riportando dopo 7 anni la pallacanestro femminile cittadina in A

TRIESTE Metti insieme un’ingegnere civile, una educatrice, un’insegnante e una sfilza di studentesse. Falle amalgamare da un coach dalla promozione facile. Inseriscile in un progetto lungimirante studiato nei minimi particolari. Ed è ecco a voi il Futurosa, la squadra che dopo 7 anni di attesa ha riportato la serie A a Trieste.

Ma chi sono le protagoniste di questa impresa, una delle poche gioie sportive in una città che ultimamente sa solo soffrire? La capitana è Chiara Croce, playmaker classe 1988.

Video del giorno

L'impressionante colata di ghiaccio dalla Marmolada vista dagli stessi escursionisti in salvo

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi