In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Basket, nuovo assetto societario per la Pallacanestro Trieste

lorenzo gatto
1 minuto di lettura

TRIESTE Formalizzato oggi, nello studio del dottor Giarletta, l'atto notarile di cessione delle quote di "Trieste entra in gioco” e Andrea Monticolo passate, dopo la formale rinuncia al diritto di prelazione da parte degli altri soci, alla Settimo Real Estate, azienda del gruppo Edilimpianti Trieste.

[[(gele.Finegil.StandardArticle2014v1) “Trieste entra in gioco” e Monticolo fanno spazio nell’assetto societario all’ingresso di Edilimpianti. L’imprenditore: «Scelta fatta in linea con i principi del mio gruppo»]]

"Siamo ufficialmente nella compagine societaria della maggior società cestistica cittadina - così il Direttivo del Gruppo Edilimpianti Trieste - un punto di partenza di un'avventura di cui vogliamo essere protagonisti e che ci rende orgogliosi. L'impegno, la dedizione e la professionalità che ogni giorno utilizziamo per le nostre aziende, da oggi troveranno applicazione anche nella Pallacanestro Trieste, che consideriamo un bene assoluto della città e dei tifosi. Ci metteremo subito a lavorare assieme agli altri soci per contribuire a creare le migliori condizioni affinché la squadra possa interpretare al meglio il ruolo che merita nel panorama cestistico nazionale".

Un ingresso reso possibile dalla disponibilità garantita dai soci uscenti. "Purtroppo le regole della Lega sono cambiate e per associazioni con la nostra forma giuridica è diventato impossibile continuare a fornire supporto in questo contesto- il commento di Alessandro Busetti-. Per Trieste Entra in Gioco si prospettano nuovi programmi di sviluppo delle attività sociali, per la società sportiva si presenta l’occasione di una fioritura grazie all’ingresso di nuove spinte dell’imprenditoria locale".

Soddisfatto anche Andrea Monticolo: “Nonostante sia stata una decisione sofferta, mi sento orgoglioso di avere agito per il bene della società. La mia volontà, come privato e come Presidente del gruppo Monticolo&Foti, è sempre stata quella di sostenere la Pallacanestro Trieste e in questo momento ho ritenuto necessario facilitare il ricambio delle forze che la sostengono, dando nuovi impulsi e maggiore solidità alla società".

I commenti dei lettori