Contenuto riservato agli abbonati

Pallanuoto Trieste, la rimonta non basta: ai rigori vince l’An Brescia

Sotto 7-0 gli alabardati sono riusciti a riagganciare i lombardi fino al 9-9 dei 32’ regolamentari Dai 5 metri i lombardi sono più freddi. Mercoledì la gara decisiva per Champions e finale scudetto

TRIESTE. La paura può giocare brutti scherzi. Sarà stato il clamoroso (ma meritato) 11-10 conquistato in gara-1. Sarà stato l’assordante tifo della Bruno Bianchi, davvero da brividi. Sarà stata la consapevolezza che di fronte c’erano i campioni d’Italia in carica, feriti, arrabbiatissimi. Resta il fatto che Trieste si è ritrovata sotto 7-0 di fronte ad una “Bruno Bianchi” stracolma di tifosi in un match che i più avrebbero ritenuto praticamente impossibile da ribaltare.


Video del giorno

Bari, rimorchiatore affonda al largo della costa pugliese: le operazioni di soccorso

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi