Contenuto riservato agli abbonati

Addio a Claudio Fonda, giocatore e maestro di hockey con Edera, Ferroviario e Goriziana

Claudio Fonda

TRIESTE Lutto nel mondo dell’hockey rotelle. Si è spento un grandissimo maestro dell’hockey su pista, Claudio Fonda. Triestino, classe 1935, Fonda ha iscritto il suo nome nell’albo d’oro di una disciplina sportiva che ha arricchito il capoluogo del Friuli Venezia Giulia di titoli e grandi affermazioni a livello nazionale e non solo.

Appassionato di hockey fin da giovanissimo e uomo dotato di grande spirito, Fonda iniziò come giocatore nell’Edera, per poi passare al Ferroviario, la storica “Ferrata” di viale Miramare.

Video del giorno

Rugby, la meta che genera sospetti: il giocatore aspetta due minuti per schiacciare la palla

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi