Allianz, Fernandez lascia Trieste e torna in Argentina

Il giocatore sudamericano per “necessità urgenti e improrogabili” torna in patria “per un periodo di tempo non definito”

TRIESTE. Juan Manuel Fernandez ha informato l’Allianz della “necessità urgente e improrogabile” di lasciare Trieste per rientrare in Argentina “per un periodo di tempo non definito”.

E’ lo stesso club biancorosso ad annunciare l’inattesa decisione da parte del giocatore sudamericano.

Allianz Pallacanestro Trieste – si legge nella nota stampa – ha preso atto della decisione, e già a partire da oggi, martedì 25 gennaio, Fernandez interromperà gli allenamenti. La società sta definendo con il proprio giocatore la sua posizione.

“Ci sono momenti nella vita in cui le scelte personali sono più pressanti di quelle lavorative e sportive, e oggi il nostro compito nei confronti di Juan è quello di accettare le sue scelte portando per le stesse il massimo rispetto. Juan Fernandez è protagonista di tutte le pagine importanti degli ultimi cinque anni e della nostra storia presente: l’amicizia, la stima e l’affetto nei suoi confronti rimangono scolpite nella pietra, indipendentemente da cosa ci riservi il futuro”, ha commentato il presidente Mario Ghiacci, che ha sottolineato come “la mia priorità oggi è quella di far sentire al nostro giocatore il massimo affetto e supporto”.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Rugby, la meta che genera sospetti: il giocatore aspetta due minuti per schiacciare la palla

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi