Contenuto riservato agli abbonati

Il veterano Cristian Faggiani: «Giusto estromettere i no vax dal calcio»

Cristian Faggiani

Il 44enne capitano dell’Isontina: «Bisogna ridurre i 30 giorni di stop post-negatività. I miei modelli? Ibra e Gattuso»

TRIESTE. «Trovo assolutamente giusto che sia imposto il divieto di giocare a calcio per i no-vax. C’è una pandemia in corso, la regola è questa, ognuno deve fare la propria parte».

Cristian Faggiani, 44 anni, non è solo l’infinito capitano di un’Isontina di cui è simbolo indiscusso, ma è anche un uomo che si confronta col presente e non ha paura di esporre il proprio pensiero.

La

Video del giorno

Serie B, la scaramanzia di Letta e Fratoianni su Pisa-Monza: "Sulla partita di domenica non voglio dire niente"

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi