Contenuto riservato agli abbonati

Allianz, una prova tutta cuore per ripartire fermando Trento

Alle 16.30 a Valmaura i biancorossi con un solo play di ruolo sfidano la Dolomiti. Ciani: «In un momento di emergenza va alzata l’asticella delle proprie prestazioni»

TRIESTE. Non arriva nelle condizioni ideali, l’Allianz, al confronto con la Dolomiti Energia Trento. Alla palla a due, questa domenica alle 16.30 all’Allianz Dome, Trieste si presenta con un solo play di ruolo (Fernandez), un centro (Konate) che in queste due settimane è stato più a riposo per non forzare un ginocchio dolorante che in allenamento, due giocatori che per 10 giorni sono stati al seguito delle rispettive nazionali (Lever e Gražulis), Campogrande non è ancora pronto dopo l’operazione.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi