Contenuto riservato agli abbonati

L’Allianz chiude con Sanders: corsa per tesserare un play

Risoluzione consensuale con l’americano tornato negli Usa. Tra le varie piste sondate dal club ci sarebbe quella di Corey Davis Junior che gioca in Montenegro

TRIESTE. E' corsa contro il tempo, in casa Allianz, per portare in campo contro la Dolomiti Energia Trento il nuovo play-maker.

Corey Sanders, infatti, da mercoledì primo dicembre non è più un giocatore della Pallacanestro Trieste. Il giocatore, rientrato negli Stati Uniti all'inizio della settimana, non è infatti tornato alla base per cui la società ha ufficializzato il taglio e sta stringendo i tempi per chiudere la trattativa con il profilo che, in alternativa, era stato individuato.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi