Contenuto riservato agli abbonati

Tra lacrime, parole e silenzi tutti gli amici di ieri e di oggi per l’ultimo ciao al prof Billy Marcuzzi

Centinaia di persone hanno partecipato ieri mattina alle esequie del preparatore atletico Marcuzzi prematuramente scomparso

TRIESTE L’armonia che sapeva portare nei cuori di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di esserne parenti, amici, studenti, colleghi, risuona come un inno alla vita per chi resta. Perché la lezione più bella il “prof” Billy Marcuzzi l’ha data con i modi, l’esempio di come stare al mondo nella gioia e nel dolore. L’ultimo periodo in cui la malattia lo aveva aggredito senza appello ai tempi supplementari, ne è il fulgido esempio.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi