Contenuto riservato agli abbonati

Trieste non si ferma e travolge la Lazio. Alla Bianchi una prova di grande maturità

La squadra allenata da Bettini gestisce bene il match contro l’ultima della classe e mantiene la quarta posizione

TRIESTENel turno infrasettimanale del campionato di Serie A1, la Pallanuoto Trieste scrive un altro bel successo e con il 16-8 sulla Lazio e ribadisce la quarta posizione in classifica dietro a Pro Recco, Ortigia e Brescia. Il profumo d’Europa non ha distratto i ragazzi di Daniele Bettini che anche contro i biancocelesti, avversari più modesti rispetto alle corazzate che Trieste sta inseguendo, sono rimasti concentrati sull’obiettivo che è puntualmente arrivato accompagnato da una prestazione quadrata, di squadra, a tratti a velocità doppia come piace al tecnico e sicuramente non dispiace ai circa 250 tifosi accorsi sugli spalti della Bianchi, spettatori anche dell'esordio del 2006 Cattarini tra i pali di Trieste.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi