In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

TRIESTE

La Romana riprende a correre dopo il primo e unico sin qui mezzo passo falso di sette giorni prima (0-0 contro il Turriaco). Stavolta la compagine di mister Zuppichini passa sul rettangolo del Muglia per 3-1 andando in vantaggio con Ferraioli al 20’ ma venendo subito ripresa da Vittorio Fontanot (25’); al 38’ Pelos riporta avanti i monfalconesi e al 6’ della ripresa De Stefano insacca il tris della tranquillità.

Tutto facile per la Trieste Academy, attualmente seconda in classifica, contro il Pieris, un 6-0 frutto di due triplette e partita chiusa già nel primo tempo; apre Paliaga al 16’ e al 25’, poi Reggente ne mette dentro tre in 12’ (27’, 33’ e 39’); il 5-0 dell’intervallo non regala emozioni nella seconda parte di gara, arriverà solo il terzo centro di Paliaga al 5’. Il Muggia è rallentato dal Campanelle, vantaggio rivierasco con Pippan e gol dell’1-1 definitivo a cura di De Santo all’85’.

Nelle parti alte della graduatoria c’è l’Opicina del tecnico Cernuta che con una doppietta di Matteo Cigliani espugna Turriaco per 2-1, per gli sconfitti a bersaglio al 57’ Perrone. Quinta posizione per il Breg che aggancia il Cgs grazie al successo sul Montebello Don Bosco per 3-1 con il doppio vantaggio nel primo tempo di Danieli (21’) e di Delvecchio (41’); nella seconda frazione Petkovic accorcia per i salesiani al 30’ ma tre minuti più tardi il neo entrato Davide D’Alesio ristabilisce le distanze. Il Cgs si arrende al Vesna (4-2); al 7’ vantaggio carsolino con Favone, pari studentesco di Franchin; nel secondo tempo il Vesna torna in vantaggio al 2’ con Ferluga e non si farà più riprendere, a bersaglio anche Brec (11’) e Renar (16’), tre centri che tramortiscono gli avversari; soltanto nel finale (39’) il Cgs troverà la via della rete con Brandmayr. Seconda affermazione per il Costa International che piega l’Aris San Polo per 3-0 con la doppietta di El Goumri (10’ e 29’) e la rete di Diawara (60’). Turno di riposo per il Primorje.

Va ricordato che giovedì con inizio alle ore 20 si giocherà il recupero tra Aris San Polo e Muggia mentre l’incontro Pieris-Vesna sta ancora attendendo la data della disputa. —

I commenti dei lettori