In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

MONFALCONE

Tornerà nel weekend del 19-21 novembre il “Trofeo Fogliano Boxe” della Planet Fighters, la seconda edizione dell'anno dopo che a maggio era stata recuperata quella persa nel 2020.

E da Fogliano riprenderà la marcia verso il titolo italiano di Francesco Santacroce, protagonista recentemente di un altro buon test. Nella riunione di Codroipo il leggero monfalconese ha infatti ottenuto la sua settima vittoria in otto incontri, superando ai punti il forte piemontese Fabio Apolliani.

«Francesco è tornato nella forma ideale – racconta il tecnico della Planet, Franco Visintin – adesso speriamo di rispettare la tabella di marcia che dovrebbe portarlo alla sfida per il titolo italiano a metà del 2022. A Fogliano prevediamo di organizzare già un match sulle 8 riprese (finora Santacroce ha disputato incontri di 6 round, ndr) per salire quindi di livello».

Nel frattempo Santacroce è entrato anche nello staff della Planet che ha preso in mano la gestione del palazzetto dello sport di via Rossini a Monfalcone.

«Grazie anche alla collaborazione di Francesco abbiamo ampliato l'utilizzo del palasport aprendolo anche al mattino per progetti di inclusione sociale – racconta Visintin, deus xe machina della Planet – la prima associazione ad usufruirne è stata la Pro Senectute per le attività di ginnastica per anziani».

Continua intanto, tra i 148 tesserati della società, anche la preparazione di Simone Tralo, il peso medio che a Fogliano affronterà il suo quinto match da professionista.

«Simone combatterà per la prima volta sulle 6 riprese – conclude Visintin – indubitabilmente, rispetto a Francesco, è più indietro a livello di maturità e nella gestione dell'incontro ma ha la stessa pulizia tecnica e mobilità». —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori