Contenuto riservato agli abbonati

L’Allianz ha cambiato pelle dalla Supercoppa Sanders e Konate, i “rookie” sono maturi

Il play e il centro maliano sembrano aver ormai preso il passo del campionato italiano. E i risultati premiano Trieste

TRIESTE. Il tempo, nel basket, scorre a modo suo. Tra la doppia scoppola subita dall’Allianz contro Tortona in Supercoppa e il +31 dell’altra sera in campionato non sono trascorsi nemmeno due mesi. Un’inezia. Eppure, almeno per quanto riguarda il parquet dell’Allianz Dome, è cambiato tutto. Nella preseason la Bertram aveva capito praticamente tutto di Trieste disinnescandola, adesso è stato Ciani a intrepretare e anticipare giochi e strategie orditi da Ramondino.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, partono i lavori di riqualificazione dell'ex meccanografico

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi