Contenuto riservato agli abbonati

Orchette, stagione al via sabato alla Bianchi contro la matricola Como

mc59.com

Diciotto giornate, a Padova la prima trasferta. Novembre di fuoco. Colautti: «Subito quattro scontri diretti»

TRIESTE. Si alza il sipario sul campionato di Serie A1 femminile di pallanuoto che questo sabato vedrà l’esordio della Pallanuoto Trieste sponsorizzata Samer & Co. Shipping, decisa a migliorare lo score ottenuto la scorsa stagione per ottenere una salvezza tranquilla e perché no, puntare a togliersi qualche soddisfazione nella parte alta della classifica; ambizione di molte ed esclusiva di nessuno.

Soprattutto dopoché alla corte dell’allenatrice Ilaria Colautti si sono aggiunte ragazze di un certo spessore come Isabella Riccioli, Francesca Colletta e Roberta Santapaola e le sudamericane Diana Abla e Samantha Rezende; pronte a garantire un definitivo di qualità delle biancoblù.


L’avventura delle orchette alabardate prenderà il via questo sabato dalla Bruno Bianchi di Trieste, nella contesa con le neopromosse del Como Nuoto (ore 18.30).

Una piccola “rivincita” dell’ultimo turno di Coppa Italia che ha sorriso alle triestine, capaci di imporsi per 11-9.

Diciotto le giornate, che si protrarranno fino al 26 marzo senza alcun turno infrasettimanale e dopo la lunga finestra dedicata al Mondiale di Fukuoka, spazio ai play -off scudetto (onore delle prime 6 classificate) ed ai play-out per la retrocessione (onere delle ultime 4).

La prima trasferta, il 30 ottobre, sarà in terra patavina contro la corazzata Plebiscito Padova mentre si preannuncia un novembre caldissimo con il Bogliasco e la visita alla Vela Ancona prima dei big match contro la Rari Nantes Florentia (in Toscana il 20/11) e le campionesse in carica dell’Orizzonte Catania nelle cui file militano le ex alabardate Bettini e Gant (a Trieste il 27 novembre).

«Iniziamo subito forte! – il commento del tecnico della Pallanuoto Trieste Ilaria Colautti - avremo quattro scontri diretti nelle prime cinque giornate e questo significa che dovremo farci trovare pronte fin dalla prima gara d’esordio».

Aggiunge Colautti: «Con il rientro alla base delle nostre nazionali avremo qualche giorno per allenarci finalmente al completo e concentrarci quindi totalmente sulla gara contro il Como».
 

Video del giorno

La Palma, il drone riprende il fiume di lava che si fa largo tra le case

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi