Contenuto riservato agli abbonati

Triestina alla ricerca di test precampionato: il Baja Cup a Visogliano rimane l’unica certezza

Saltato il triangolare con il Verona e i turchi, impossibile inserirsi nell’evento al Rocco tra Milan e Panathinaikos

TRIESTE La Triestina ha fatto i bagagli e ha salutato Ravascletto. Si è concluso ieri infatti il ritiro estivo della squadra alabardata, che ora dopo oltre due settimane di fatiche in alta quota avrà due giorni di riposo. Domani sera però è già previsto il raduno a Trieste, perché lunedì e martedì si riprende subito con una doppia seduta quotidiana al Grezar.

Ma quale sarà adesso il percorso dell’Unione in questo mese che manca all’avvio del campionato, o comunque della stagione ufficiale che avrà inizio il 21 agosto con la Coppa Italia? Di appuntamenti ufficiali ce n’è solo uno, ma altri due sono in fase di definizione e dovrebbero andare a completare il pacchetto di impegni precampionato degli alabardati. Ormai saltato invece il trangolare con il Verona e i turchi dell’Antalyaspor, che si sarebbe dovuto giocare il 6 agosto e che è stato annullato dopo il dietrofront del Verona.


Partiamo dall’unica certezza, che è il trangolare di calcio “Baja Cup” che andrà in scena sul campo di Visogliano mercoledì 11 agosto (e non giovedì 12 come sembrava in un primo momento). Oltre alla Triestina di Bucchi, vi prenderanno parte il Cjarlins Muzane, squadra di serie D del neotecnico Massimiliano Moras e allenata lo scorso anno da Nicola Princivalli, e i padroni di casa del Sistiana Sesljan, formazione di Eccellenza affidata a Alessandro Musolino. Orario ancora da ufficializzare ma il triangolare dovrebbe avere inizio alle 18.30.

Ma naturalmente la società rossoalabardata sta lavorando per altri appuntamenti che aiutino a trovare il ritmo partita in vista del campionato. Si sta organizzando, mancano ancora dettagli da incastrare perché ci sia l’ufficialità e pertanto l’appuntamento non è ancora certo, un’amichevole per il 4 agosto nella quale la Triestina dovrebbe far visita alla Pro Fagagna, team di Eccellenza. In caso di conferma, dunque, dopo le prime due giornate di allenamenti della prossima settimana, potrebbe esserci subito questo ulteriore test. Ma si sta lavorando anche a un’altra amichevole, da giocarsi subito dopo il triangolare di Visogliano. Si punta a svolgere un ulteriore test venerdì 13 agosto a Bergamo, contro l’Albinoleffe, in quella che sarebbe davvero una prova generale in quanto prima amichevole con una pari categoria, anzi con una che sarà avversaria dell’Unione nel girone. Anche questo appuntamento è però da confermare.

La Triestina ha cercato anche di inserirsi nell’amichevole del 14 agosto al Rocco tra Milan e Panathinaikos per vedere se si riusciva a trasformare la partita in un triangolare, ma non è fattibile. Per il resto, anche lo scandire delle date ufficiali del precampionato è ancora incerto. I calendari del campionato, attendendo i ricorsi al Tar delle escluse, sono stati rinviati a dopo il 10 agosto. Non si sa ancora quando ci sarà il sorteggio per la Coppa Italia, se non che si seguirà un criterio territoriale per le prime partite e quindi le eventuali trasferte dovrebbero restare confinate nel triveneto. —


 

Video del giorno

La protesta di una signora no vax davanti a Letta

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi