Contenuto riservato agli abbonati

Triestina, si accelera per il portiere. Piace lo spagnolo Martinez, ma c’è un’altra pista

Il club accelera sulla scelta del portiere da affiancare a Offredi

TRIESTE. La Triestina accelera sulla scelta del portiere da affiancare a Offredi, ma nulla è ancora deciso. In lizza restano lo spagnolo Miguel Angel Martinez e un mister x che non dovrebbe essere compreso tra i tantissimi nomi che si sono fatti finora, ovvero Lanni, Seculin, Nocchi, Nobile e Lewandowski.

La trattativa con Martinez è in una fase decisiva, ma non ancora giunta a termine. Sul portiere svincolato dal Catania c’è sempre infatti molto forte l’interesse della Spal, oltre a quello del Foggia. L’intenzione della società alabardata è comunque quello di prendere un profilo dalle caratteristiche diverse da quelle di Offredi, sia per mettere i due portieri in competizione, sia per mettere a disposizione della squadra due alternative a seconda del modo di giocare. E in effetti lo spagnolo, classe 1995, ha caratteristiche che vanno in questo senso: se Offredi è alto, forte fra i pali ma con poca tendenza a uscire, Martinez è alto 185 cm che non sono tanti per un portiere, ma è molto mobile in uscita e offre la possibilità di giocare con una difesa alta. Ha giocato nel Real Madrid under 2019, da dove lo ha preso nel 2014 il Puerta Bonita. Poi il passaggio alla Nike Academy, quindi ecco l’approdo in Italia, a Catania, nel 2016. Qui gioca poco perché chiuso da Pisseri, ma non demorde e dopo una stagione al San Agustin in prestito, quando rientra a Catania, nella scorsa stagione si guadagna i galloni di titolare con ottimi riscontri. Purtroppo a novembre è fermato dal Covid, che lo perseguita a lungo dandogli anche altri problemi, ma una volta tornato in sesto, chiude la stagione nuovamente da titolare.

Tutto tace invece sulle altre scelte in casa alabardata. Probabilmente cinque giorni di allenamenti sono troppo pochi per decidere su tagli o conferme, così Bucchi si è preso un’altra settimana per fare alcune valutazioni. Una settimana che, oltre ai consueti allenamenti, sarà piuttosto movimentata visto che gli alabardati scenderanno a Trieste per la partita con la Roma, torneranno in ritiro a Ravascletto, quindi venerdì andranno ad Auronzo per l’amichevole con la Lazio.

Video del giorno

A Trieste la proposta di matrimonio di Salvatore alla sua Carla nel linguaggio dei segni

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi