Dal 23 agosto partirà il Pro Gorizia Camp. Allenamenti e sorprese al Bearzot e dintorni

Nuova iniziativa giovanile dei biancoazzurri

GORIZIA. In attesa di definire il nuovo volto e i programmi della prima squadra di mister Franti, la Pro Gorizia lancia una nuova iniziativa estiva per i più piccoli. Parliamo del “Pro Gorizia Camp”, un centro estivo dedicato a bambini, bambine, ragazzi e ragazze nati tra il 2007 e il 2014 che si svolgerà dal 23 al 27 agosto sul rettangolo verde dello stadio “Bearzot” e negli altri spazi della cittadella sportiva della Campagnuzza, nel capoluogo isontino. La società biancoazzurra ha già aperto le iscrizioni, e per tutte le informazioni è possibile contattare la sede di via Capodistria 6 (al numero 0481-521358) dal lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 19.30. In alternativa a disposizione ci sono anche il numero 335-7236691 (quello di Enrico Coceani, responsabile del settore giovanile) e l’indirizzo e-mail progorizia@libero.it.

Il “Pro Gorizia Camp”, ovviamente, proporrà tanto calcio, ma non soltanto, per venire incontro ai gusti di tutti e rendere la settimana del centro estivo ancora più varia e divertente. I tecnici e gli istruttori del vivaio della Pro Gorizia proporranno giochi, pomeriggi in piscina e visite guidate nei luoghi più importanti e belli della città. Ci saranno poi anche delle sorprese, come il “Progetto mascotte” al qual quale la Pro sta ancora lavorando. Di definito c’è invece il programma orario del centro estivo: la pre-accoglienza scatterà alle 7.45, mentre alle 8.30 inizieranno le attività che proseguiranno fino alle 16.30. Il costo di iscrizione – che include il pranzo e gli ingressi in piscina – è di 120 euro per tutta la settimana, con la quota che scende a 100 euro per i bimbi e i ragazzi già tesserati per la Pro Gorizia nella stagione 2021-2022.

Video del giorno

Trieste, fiamme sul tetto di un palazzo in viale d'Annunzio

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi