Triestina rimontata nel finale dal Perugia: finisce 2-1 per gli umbri

Al gol di Litteri, la replica al Curi dei grifoni. L'Unione scivola al sesto posto

TRIESTE. Ancora una volta la Triestina mette in difficoltà una delle big ma non sempre si può vincere o fare punti in trincea.

L’Unione ha messo in grande difficoltà il Perugia e dopo la rete del vantaggio di Litteri all’11 della ripresa sembrava avere domato la terza della classe.

Caserta però ha avuto il coraggio di mettere in campo tutta la sua batteria di attaccanti proprio mentre la squadra di Pillon stava cedendo fisicamente e forse qualche cambio in più ci stava.

Era andata bene con il Padova al Rocco non è successo altrettanto al Curi.

Le due reti subite negli ultimi cinque minuti (Murano 85’ e Minesso ‘89) dicono che il Perugia non si è arreso e che la Triestina, comunque ancora con molti giocatori non al top, ha fatto la sua partita con onore e tuttavia non è riuscita a gestirla fino in fondo.

Non era questa di Perugia la partita da vincere anche se l’Unione ci è andata vicino.

Ora però la squadra di Pillon dovrà fare punti e parecchi nelle ultime tre gare.

Altrimenti addio al quinto posto che già da oggi va inseguito.

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi