Calcio, la Triestina sprofonda nel recupero contro la Sambenedettese

 Stop alla striscia positiva e tanti dubbi

Samb-Triestina 1-0. Marcatori: st 13’ Lescano

Nel recupero al Riviera delle Palme si ferma la striscia positiva della Triestina che durava da 13 turni. Tre lunghi mesi che separano la sconfitta a Matelica da quella di San Benedetto. Onori alla Samb che, nonostante l’assenza di stipendi da novembre e una società vicina al fallimento, ci ha creduto di più di un’Unione che ancora una volta manca il salto di qualità nei risultati. E’ stata una Triestina presente ma poco incisiva nel primo tempo poi letteralmente sparita nella ripresa. A nulla è servito il cambio di assetto servito da Pillon nell’ultima mezz’ora con Sarno e Mensah sulla fasce. Gli alabardati non sono stati capaci di costruire una reazione degna di questo nome dopo la rete di Lescano. Anzi è stato il portiere Offredi a salvare la sua squadra da una sconfitta più pesante. E questo la dice lunga sulla prestazione davvero insufficiente della squadra di Pillon. Sarà stata la stanchezza o la sottovalutazione dell’avversario. Ma poco importa. Dopo la vittoria sul Padova Lambrughi e compagni devono rimboccarsi le maniche. E devono farlo in fretta perché domenica si gioca al Curi con il Perugia. Con una prova come quella vista con la Samb si rischia la figuraccia.

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi