La Servolana rinuncia alla serie C Silver

Palla a due Servolana - Il Michelaccio (Archivio)

"Una decisione presa a malincuore" si legge in una nota del direttivo, che manifesta anche "il proprio dissenso sui protocolli medici applicati in maniera discrezionale dalle varie Aziende sanitarie della regione"

TRIESTE La Servolana non prenderà parte al campionato di serie C Silver organizzato dalla Fip, la cui partenza è stata fissata per sabato 11 aprile. Lo comunica la stessa associazione sportiva in una nota, in cui spiega che la decisione è stata presa a malicuore "dopo un confronto con atleti e staff, dopo un attenta valutazione di tutte le normative organizzative e sanitarie richieste per la partecipazione al campionato".

"La società e i suoi tesserati, pur rispettando le scelte della Federazione e delle altre formazioni che parteciperanno, manifestano il proprio dissenso sui protocolli medici applicati in maniera discrezionale dalle varie Aziende sanitarie della regione; tale discrezionalità (più volte segnalata) non permette di garantire ai propri tesserati la necessaria sicurezza in campo e, soprattutto, la necessaria serenità e tranquillità nella vita al di fuori del parquet" conclude la nota del consiglio direttivo.

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi